Band

   

GIUSEPPE AIELLO
(BATTERIA)

 

CLAUDIO GERVASONI
(VOCE)

 

FABIO ORTU
(CHITARRA)

   

MARCO TRINCHERO
(TASTIERE)

 

LUCA GRABAR
(BASSO)

 

FRANCESCO ZURETTI
(CHITARRA)

Il gruppo, formato da musicisti di pluridecennale esperienza, nasce nel  2003 per la passione comune nel ritrovarsi sotto il segno del Rocker di Zocca.
Con l'inizio del 2012 una nuova rivoluzione e' in atto: il sound preciso e fedele della chitarra di FABIO ORTU permette alla band di effettuare un ulteriore salto di qualita', ponendosi di fatto a massimi livelli nel panorama delle tribute band di Vasco. Da Maggio 2017 l avvento della seconda chitarra Zure Zuretti , rinfresca il repertorio con nuovi pezzi importanti.

Nel 2018 la svolta. il 15° anno si pone con l obiettivo di rappresentare , grazie alla nuova formazione, il nuovo sound del Kom sempre piu raffinato e preciso.  

A partire dal lontano 4 ottobre 2003 (data del primo storico concerto), girando in lungo e in largo per le province di Verbania e Novara, i successi ottenuti, portano le Deviazioni Spappolate ad esibirsi sempre più su nuovi palchi, anche fuori Regione fino a coprire tutto il nord Italia.

Tra i tanti concerti vogliamo ricordare le ben 2 presenze alla Festa di San Vito ad Omegna (VB)4 serate  in quattro anni consecutivi con ospitate della Band di Vasco  alla festa di S.BARTOLOMEO di Villadossola (VB) ,al Blues Festival di Moncalvo (AT) dove nel corso degli anni si sono esibiti moltissimi big della musica italiana, GIUGNO DOMESE palco spettacoli , Festa dell'A.I.B di TRONTANO e SAGRA DELLA PATATA DI MASERA  dove sono passati tanti nomi famosi del parco pop rock musicale italiano

Ma un altro primato spetta alle Deviazioni Spappolate: l'aver portato per la prima volta assoluta in provincia di Novara ben 3 strumentisti della band di Vasco nella stessa sera,  il 4 febbraio 2009, quando si sono esibiti al Phenomenon di Fontaneto d'Agogna (NO) con Rocchetti, Cucchia e la Moroni.

12.04.2013 un altro primato delle Deviazioni Spappolate aver ideato un nuovo evento accompagnato da 8 archi il tutto nel live piu' assoluto. L'ALTRA META' DEL VASCO  nuovo spettacolo realizzato al PalaPhenomenon avvenuto in  prima in assoluto. 4 Violini, 2 viole e 2 violoncelli arrangiati ed inseriti nel  live  in una serata  travolgente  e ricca di  fortissime emozioni. 

05.01.2018 La band subisce il cambiamento posto a migliorare il progetto ed a raffinarlo in tutte le sue sfumature migliorando sezione ritmica ed arrangiamenti.

18 01 2019 dopo i successi estivi la band realizza e si propone in tre nuovi spettacoli, pronti a soddisfare i palati piu esigenti ed anche i piu accaniti estimatori del Kom. Modena Park, Ritorno alle origini e Vasco no stop band live 2018 sono le tre nuove realta' possibili anche grazie alla collaborazione con due nuovi elementi scelti proprio come valore aggiunto alla band gia formata e consolidata . Jabel Salvo' voce, cori , percussioni e chitarre acustiche , Giancarlo Ellena sax tenore, sax soprano e cori . ........